Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Articoli

STATINE O CIBO GIUSTO?

Nel 2018 sul Journal Expert Review of Clinical Pharmacology, https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/17512433.2018.1519391 , sono state pubblicate le conclusioni di importanti istituti di ricerca a livello internazionale in relazione alle statine. Il colesterolo è da diverso tempo al centro di molte discussioni, spesso si è cercato di collegarlo a vari problemi di salute, tra cui le temute malattie cardiovascolari. In tempi recenti, gli studi stanno portando alla luce ben altro e, come ho pubblicato in altre occasioni, addirittura confermano che il colesterolo ha un ruolo benefico e i valori spesso presentati come pericolosi non lo sono per nulla. L’articolo in questione, risponde agli autori di tre ampie recensioni recentemente pubblicate che sostengono e promuovono il trattamento con statine, cercando di convalidare il dogma corrente. Questo articolo invece delinea gli errori gravi in queste tre recensioni e altre evidenti falsificazioni dell’ipotesi del colesterolo. Vediamo, nel dettaglio e in breve, cosa dicono queste recensioni.

“Per mezzo secolo, un alto livello di colesterolo totale o colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL-C che sarebbe quello definito cattivo), è stato considerato come la principale causa di aterosclerosi e malattie cardiovascolari, e il trattamento con statine è stato ampiamente promosso per prevenzione cardiovascolare. Tuttavia, vi è una crescente comprensione del fatto che i meccanismi sono più complicati e che il trattamento con statine, in particolare se usato come prevenzione primaria, è di dubbia utilità”.

Queste ulteriori informazioni confermano ciò che abbiamo sempre sostenuto e pubblicato noi dell’alimentazione consapevole , cioè che con il cibo giusto si può fare ottima prevenzione in relazione all’aterosclerosi e alle malattie cardiovascolari.

Potete rileggere gli approfondimenti già pubblicati come questi due articoli https://www.comidaedizioni.it/colesterolo-non-facciamo-di-tutta-lerba-un-fascio/ https://www.comidaedizioni.it/colesterolo-la-parola-alla-scienza/ Noi dell’alimentazione consapevole, non ci schieriamo contro i farmaci, ma semplicemente siamo a favore dei professionisti che cercano nel cibo giusto le soluzioni giuste. Vi invitiamo sempre ad informarvi e a cercare medici che siano al passo con queste ulteriori conferme scientifiche.

Riferimenti

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30198808?fbclid=IwAR1mJDshrfUfWv0P1iX0rwaLqZ79mpeSPps7XHnBY36SUjLqVJKBNHD6WoM