Ingredienti

G 180    FARINA DI SARACENO CHIARA (solo gruppo 0 e A – oppure Quinoa per tutti)

G 20       FARINA DI CASTAGNE

G 100    FARINA DI MANDORLE

G 100    MARGARINA VEGETALE

ML 400 LATTE DI MANDORLE

G 80       ZUCCHERO

G 8         LIEVITO DI BIRRA FRESCO

G 6         CUTICOLA DI PSILLIO

N 2         TUORLI D’UOVO

N 2         CUCCHIAI AROMA PANETTONE*

Copertura

N 2         ALBUMI

G 40       FARINA DI MANDORLE

G 40       ZUCCHERO

G 40       MANDORLE A LAMELLE

 

Preparazione AROMA PANETTONE – 1 VASETTO DA 250 da utilizzare anche in altri dolci

scorza di un limone, 40 g di cedro candito, 100 g di miele millefiori liquido, 1 fiala aroma vanillina (no gruppo 0), 40 g di zucchero 60 ml acqua, 50 gr uvetta sultanina, 1 pizzico di sale, 20 ml marsala.

  • Utilizzando un frullatore o un minipimer, tritare tutti gli ingredienti assieme fino a ottenere una crema liquida.

Preparazione Pandolce

  • Intiepidire il latte di mandorla e versarne 100 ml in un bicchiere assieme a 1 cucchiaino di zucchero e al lievito di birra. Mescolare per far sciogliere il lievito.
  • In una ciotola mettere il latte di mandorla rimanente assieme alla cuticola di psillio e frullare con un minipimer. Aggiungere i tuorli, la margarina vegetale, lo zucchero e 2 cucchiai di aroma panettone e frullare ancora un po’ per miscelare.
  • Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 30 gradi.
  • In una ciotola capiente mettere la farina di mandorle, quella di saraceno e quella di castagne.
  • Aggiungere alle farine il lievito di birra sciolto e il composto di psillio, mescolare velocemente.
  • Imburrate uno stampo diametro 15, altezza 10, con margarina vegetale e passate un po’ di farina di saraceno.
  • Versate il composto e lasciate lievitare in forno tiepido per 40 minuti circa.
  • Lasciando il pandolce nel forno portate la temperatura a 170° e fate cuocere per 35 minuti, quindi abbassate a 160° e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
  • Capovolgete lo stampo su un piatto senza estrarre il pandolce e lasciate in forno spento altri 60 minuti.
  • Preparate la glassa frullando le albumi con la farina di mandorle e lo zucchero.
  • Aprire lo stampo ed estraete il pandolce, posizionatelo su un teglia da forno e spalmatelo con la glassa, cospargendo anche mandorle a lamelle.
  • Rimettete in forno a 160° per 5 minuti o fino a doratura delle mandorle.
  • Attendere il completo raffreddamento prima di servire
  • Per i più golosi, versare sulle fette ancora un po’ di aroma di panettone.

Questo dolce piacerà a tutti, anche a chi non segue la dieta dei gruppi sanguigni, che non si accorgerà che si tratta di un dolce senza glutine e senza latticini.

Buon Natale a tutti!