Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

“FA’ CHE IL CIBO SIA LA TUA MEDICINA E…

“Fa’ che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”

 

Questa frase viene attribuita a Ippocrate di Coo, riconosciuto come il padre della medicina.

Purtroppo il significato di questo concetto è ancora tanto sottovalutato, il che  ha portato all’insorgere di tantissime patologie che fino a qualche anno fa erano totalmente sconosciute, parliamo di patologie autoimmuni, senza considerate che, in altissima percentuale, potrebbero andare in remissione o addirittura sparire se solo si seguisse un’ alimentazione più consapevole.

 

Quello che è ancora più incredibile è che la ricerca in tal senso si evolve giorno dopo giorno, portando all’evidenza scientifica risultati più che apprezzabili e attuabili in teoria, ma nella pratica si tratterebbe di sostituire un protocollo ritenuto scientifico e in uso da anni con risultati scarsi, sostituendolo con uno innovativo e spesso dai costi di fattibilità irrisori, con un conseguente sconvolgimento di un vero e proprio sistema fatto di interessi, lobby e centri di potere.

 

Noi intanto cosa possiamo fare? Intanto cibarci in maniera consapevole oltre che intelligente aiutandoci anche con il sapere della cultura, studiando anche le abitudini alimentari dei popoli antichi, dei popoli orientali, di quella gente insomma scarsamente globalizzata e poi imparando a non lasciarci influenzare da tutto ciò che in campo alimentare ci sembra facile e ovvio facendoci aiutare da tutte quelle persone che siano medici, biologi, nutrizionisti o soltanto persone un po’ più consapevoli di noi nel perseguire un sereno stile di vita.

R.M. Panno